dcsimg
La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Programmaguidattiva Radar E' un prodotto studiato per chi vuole diversificare i propri risparmi.

Descrizione

Il prodotto é giunto alla sua naturale scadenza in data 07/08/2017, con un Valore di Rimborso pari a 108,266188.


Collocamento: dal 22 luglio 2010 al 22 ottobre 2010

Durata Prodotto: compresa tra i 6 anni, 9 mesi e 16 giorni e i 7 anni e 16 giorni (a seconda della data di sottoscrizione del contratto)

Denomimazione del Fondo: Fondo Radar, comparto della società di investimento a capitale variabile di diritto irlandese denominata Celsius Funds Plc

Profilo di rischio del Fondo: medio. Per i Fattori i Rischio riguardanti l'investimento si rimanda alla Scheda Sintetica e Condizioni di Assicurazione della Documentazione Contrattuale.

Gestore del Fondo: Barclays Bank plc

Costi gravanti sul premio: costi di caricamento: 5,10% del Premio Versato Netto(Premio Versato al netto dell'imposta sulle assicurazioni); costi delle coperture assicurative: 0,80% del Premio Versato Netto.

Prestazioni assicurative

Il premio versato, al netto dei costi, viene convertito in azioni del Fondo Radar.
E' un prodotto studiato per chi vuole diversificare i propri risparmi ed effettuare un investimento collegato all'andamento di Borsa, con la tranquillità della restituzione alla scadenza del capitale investito.

Alla scadenza: alla scadenza contrattuale Poste Vita corrisponderà quanto ricevuto dal Fondo ossia un importo ottenuto moltiplicando il numero di azioni del Fondo Radar attribuite al contratto per il maggiore tra: Valore Unitario dell'Azione alla data di scadenza e il Livello Minimo di Protezione, dove:
  • il Livello Minimo di Protezione è pari al più alto Valore Unitario dell'Azione rilevato nel periodo tra il 29 luglio 2010 e il 28 ottobre 2010 (inclusi), diviso per il Valore Unitario Iniziale e moltiplicato per 100 Euro.
  • il Valore Unitario Iniziale è il Valore Unitario dell'Azione rilevato il 29 luglio 2010 ed è pari a 94,09 Euro.

Poste Vita garantisce alla data di scadenza la corresponsione dell'Importo Minimo* anche qualora il Fondo non dovesse ottemperare ai suoi impegni.
 

In caso di decesso dell'Assicurato: viene riconosciuto un importo pari al maggiore tra il Premio Versato e il controvalore delle azioni del Fondo attribuite al contratto, ottenuto moltiplicando il numero di azioni del Fondo attribuite al contratto per il Valore Unitario dell'Azione.
 
Qualora il decesso in corso di contratto sia dovuto ad infortunio stradale verrà liquidato un importo pari alla somma del Premio Versato e del maggiore tra i seguenti importi: il Premio Versato e il controvalore delle azioni del Fondo attribuite al contratto, ottenuto moltiplicando il numero di azioni del Fondo attribuite al contratto per il Valore Unitario dell'Azione.
 

Riscatto: trascorso il termine previsto per l'esercizio del diritto di recesso è ammesso il riscatto totale del contratto. Viene riconosciuto un importo pari al controvalore delle azioni del Fondo attribuite al contratto, ottenuto moltiplicando il numero di azioni del Fondo attribuite al contratto per il Valore Unitario dell'Azione.

Calcolo del Valore Unitario dell'Azione: il Valore Unitario dell'Azione viene determinato giornalmente in corso di contratto.

Pubblicazione del Valore Unitario dell'Azione: quotidianamente su Il Sole 24 Ore.

Valore Unitario dell'Azione per il calcolo delle prestazioni in caso di riscatto e decesso: è il valore del giovedì (o nell'ipotesi in cui non sia un Giorno Lavorativo, il Giorno Lavorativo immediatamente successivo) della settimana successiva alla data di pervenimento a Poste Vita della richiesta di riscatto e decesso.

Allocazione iniziale nei Panieri: 60%

Livello Minimo di Protezione: 100,00 Euro.
 
 

Ulteriore Informativa

Si comunica che, in data 18 febbraio 2014, è cambiata la divisione di Barclays Bank PLC che svolge il ruolo di Gestore. Il ruolo è svolto da Barclays Bank PLC attraverso la divisione Wealth and Investment Management.
 
Si comunica che, in data 14 luglio 2015, è cambiata la Società che svolge il ruolo di Banca Depositaria e Società Amministratrice della SICAV. Il ruolo di Società Amministratrice della SICAV è svolto da Northern Trust International Fund Administration Services (Ireland) Limited e il ruolo di Banca Depositaria è svolto da Northern Trust Fiduciary Services (Ireland) Limited, entrambe appartenenti al gruppo Northern Trust Group.
 
 
Il prodotto non è destinato alla quotazione in nessun mercato regolamentato o sistema multilaterale di negoziazione.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Prima dell'adesione leggere attentamente il Prospetto disponibile sul sito e presso gli uffici postali abilitati.
 
*Numero di azioni del Fondo attribuite al Contratto per il Livello Minimo di Protezione.

Hai bisogno di aiuto?

© Poste Vita S.p.A., Viale Beethoven, 11, 00144 ROMA
PEC: postevita@pec.postevita.it - P.I. 05927271006.
Impresa iscritta alla Sezione I dell'Albo delle Imprese al n. 1.00133.

vai a inizio pagina