dcsimg
La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Postapersona Sempre Presente La serenità di oggi vive anche domani: sempre protetti, sempre assistiti.

Postapersona Sempre Presente

  • Tutela il futuro dei tuoi cari con una rendita mensile vitalizia in caso di non autosufficienza, nei limiti previsti dalle condizioni di polizza
  • Ricevi un importo “una tantum” in caso di riconosciuta non autosufficienza
  • Detrai ogni anno dalle tasse il premio versato, nei limiti previsti dalla normativa

Descrizione

Un aiuto vero quando serve davvero

  • Postapersona Sempre Presente ti offre un sostegno concreto nei casi di perdita di autosufficienza, come specificato dalle condizioni di assicurazione, causati da un grave infortunio o malattia
 

Responsabile, per tutta la famiglia

  • Assicura un supporto economico alla persona non più autosufficiente o a chi se ne prende cura
 

La tua sicurezza presente e futura

  • In caso di non autosufficienza, Postapersona Sempre Presente prevede il pagamento di una rendita vitalizia mensile di importo predeterminato tra un minimo di 500 euro e un massimo di 2.500 euro
  • Riconosce subito (solo per il primo evento di non autosufficienza) una somma a forfait "una tantum" pari a 5 mensilità di rendita. Ti permette di beneficiare anche di vantaggi fiscali.
  • Il capitale assicurato è impignorabile e insequestrabile, escluso dall'asse ereditario e dal reddito imponibile ai fini IRPEF, come previsto dalla normativa vigente

Come sottoscrivere

Recati in ufficio postale

Prendi un appuntamento

Per sottoscrivere Postapersona Sempre Presente, il primo passo è prendere appuntamento in ufficio postale abilitato.
Quali documenti portare

Cosa portare

Porta con te un documento di identità in corso di validità.
Informati

Informati

Leggi attentamente il Fascicolo Informativo prima di sottoscrivere la polizza: l'informazione è la tua prima forma di assicurazione. In ufficio postale ti verrà somministrato il Questionario di adeguatezza che ti darà indicazioni sull’adeguatezza del prodotto alle tue esigenze assicurative.

Scopri di più

Contratto di assicurazione di rendita vitalizia posticipata per il caso di non autosufficienza1, a premio annuo costante.
La garanzia è operante in caso di non autosufficienza dell'Assicurato nel corso della durata contrattuale.

Prevede il pagamento di:
  • rendita mensile di importo costante e determinato in fase di sottoscrizione
  • capitale forfettario erogato «una tantum»
Il rischio di non autosufficienza è coperto qualunque possa esserne la causa, fatte salve le esclusioni di cui all'art. 13 delle Condizioni di Assicurazione (ad es. dolo del Contraente e/o dell'Assicurato), senza limiti territoriali.

La rendita assicurata ha un limite minimo di 500,00 euro mensili ed un limite massimo di 2.500,00 euro mensili. Il capitale forfettario erogato «una tantum» è pari a 5 volte l'importo della rendita mensile. Tale capitale è erogato, nel corso di tutta la durata del contratto, solo al verificarsi del primo evento di non Autosufficienza.

Al momento della sottoscrizione del contratto l'Assicurato non può avere un'età assicurativa inferiore a 30 anni e superiore a 70 anni. Presupposto per la sottoscrizione del contratto è l'accertamento dello stato di salute dell'Assicurando, ed è pertanto necessaria la compilazione e la sottoscrizione della dichiarazione di buono stato di salute da parte dell'Assicurando stesso. Nel caso in cui la dichiarazione di buono stato di salute non permetta la contestuale emissione del contratto, la copertura assicurativa è subordinata alla presentazione del rapporto di visita medica compilato e firmato a cura del medico curante l'Assicurando.
 

1 permanente e totale (incapacità di svolgere almeno 3 dei 4 "atti elementari" della vita quotidiana: lavarsi, vestirsi, nutrirsi, spostarsi).

I premi versati per le assicurazioni sulla vita di puro rischio, intendendosi per tali le assicurazioni aventi ad oggetto esclusivo la copertura del rischio di morte, di invalidità permanente non inferiore al 5% e di non autosufficienza nel compimento degli atti della vita quotidiana, danno diritto annualmente ad una detrazione d’imposta sul reddito delle persone fisiche nella misura e nei limiti previsti dall’Art. 15 del D.P.R. 917/1986 (Testo Unico delle Imposte sui Redditi) vigente alla data del versamento.
 
Nel plafond di detraibilità previsto dalla normativa fiscale, rientrano anche i premi versati dal Contraente a fronte di altre assicurazioni sulla vita o assicurazioni contro gli infortuni stipulate prima del 1 gennaio 2001.
 
Qualora soltanto una componente del premio pagato per l’assicurazione risulti destinata alla copertura dei rischi sopra indicati, il diritto alla detrazione spetta esclusivamente con riferimento a tale componente.
Conformemente a quanto prevede la legislazione fiscale vigente, ogni anno è possibile detrarre dalle tasse il premio versato nella misura del 19% fino ad un tetto massimo di 1.291,14 euro.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Contratto di assicurazione di rendita vitalizia pagabile in caso di Non Autosufficienza nel compiere atti di vita quotidiana, a premio ricorrente. Prima della sottoscrizione leggere il Fascicolo Informativo - anche per avere maggiori informazioni relative alle garanzie, alle condizioni assicurative, ai rischi esclusi e alle franchigie, disponibile presso gli Uffici Postali abilitati e in download su questa pagina nella sezione Documentazione.

Questo prodotto risponde al bisogno
Hai bisogno di aiuto?

Altri prodotti

Postapersona Affetti Protetti

Postapersona Affetti Protetti

Più che un’assicurazione, una dichiarazione d’amore.

Posteprotezione Innova Infortuni

Posteprotezione Innova Infortuni

La polizza che ti protegge in ogni momento.

Posteprotezione Innova Salute Più

Posteprotezione Innova Salute Più

Più protezione, più servizi, più salute.

© Poste Vita S.p.A., Viale Beethoven, 11, 00144 ROMA
PEC: postevita@pec.postevita.it - P.I. 05927271006.
Impresa iscritta alla Sezione I dell'Albo delle Imprese al n. 1.00133.

vai a inizio pagina