La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Emergenza COVID-19 Dilazione dei termini stabiliti dai Regolamenti n. 24/2008 e 41/2018, previsti rispettivamente per la gestione dei reclami e delle richieste di informazioni.

Descrizione

Al fine di assicurare una disamina accurata dei reclami e delle richieste di informazioni avanzate dagli assicurati in questo straordinario momento di emergenza sanitaria, l’IVASS ha concesso alle compagnie assicurative una dilazione dei termini stabiliti dai Regolamenti n. 24/2008 e 41/2018.

In particolare, le compagnie potranno:
  1. dare riscontro ai reclami entro 75 giorni, anziché i previsti 45;
  2. rispondere alle richieste di informazioni della clientela entro 35 giorni anziché i 20 previsti.
La dilazione di entrambi i termini è temporanea e risponde alle difficoltà operative connesse all’emergenza da contagio COVID-19.
L’IVASS invita le imprese a garantire il massimo impegno nell’assistere i fruitori dei servizi assicurativi nel più breve tempo e nel miglior modo possibile.



Hai bisogno di aiuto?

© Poste Vita S.p.A., Viale Beethoven, 11, 00144 ROMA
PEC: postevita@pec.postevita.it - P.I. 05927271006.
Impresa iscritta alla Sezione I dell'Albo delle Imprese al n. 1.00133.

vai a inizio pagina