La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Emergenza COVID-19 Dilazione dei termini stabiliti dai Regolamenti n. 24/2008 e 41/2018, previsti rispettivamente per la gestione dei reclami e delle richieste di informazioni.

Descrizione

Il Gruppo Assicurativo Poste Vita informa i propri clienti che tutte le richieste di informazioni e i reclami ricevuti durante il periodo decorrente dal 23 marzo 2020 fino al 30 giugno 2020 saranno gestiti secondo quanto indicato dall’IVASS con avviso del 23 marzo 2020 di cui di seguito si riporta un estratto.
 
“Al fine di assicurare una disamina accurata dei reclami e delle richieste di informazioni avanzate dagli assicurati in questo straordinario momento di emergenza sanitaria, l’IVASS ha concesso alle compagnie assicurative una dilazione dei termini stabiliti dai Regolamenti n. 24/2008 e 41/2018.
In particolare, le compagnie potranno:
  • dare riscontro ai reclami entro 75 giorni, anziché i previsti 45;
  • rispondere alle richieste di informazioni della clientela entro 35 giorni anziché i 20 previsti.
 
La dilazione di entrambi i termini è temporanea e risponde alle difficoltà operative connesse all’emergenza da contagio COVID-19”.
 
Hai bisogno di aiuto?

© Poste Vita S.p.A., Viale Beethoven, 11, 00144 ROMA
PEC: postevita@pec.postevita.it - P.I. 05927271006.
Impresa iscritta alla Sezione I dell'Albo delle Imprese al n. 1.00133.

vai a inizio pagina