dcsimg
La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Avviso ai sottoscrittori di Postaprevidenza Valore Avviso ai sottoscrittori di Postaprevidenza Valore residenti nelle Province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo.

Descrizione

Informiamo i nostri Clienti sottoscrittori del prodotto Postaprevidenza Valore che, in ottemperanza al Decreto Legge del 10 ottobre 2012, n. 174, convertito con modificazioni dalla Legge 7 dicembre 2012 n. 213 recante «Disposizioni urgenti in materia di finanza e funzionamento degli enti territoriali, nonché ulteriori disposizioni in favore delle zone terremotate nel maggio 2012» art. 11, comma 4, possono avanzare richiesta di anticipazione per acquisto/ristrutturazione di prima casa e per ulteriori esigenze secondo quanto previsto dall'art. 11, comma 7, lett. a) del D. Lgs. 252/05 (anticipazione per spese sanitarie), a prescindere dal decorso del requisito di legge degli 8 anni di iscrizione.

Si specifica che la previsione riguarda esclusivamente gli aderenti ai fondi pensione complementari residenti nelle Province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo.

I soggetti interessati dal provvedimento possono quindi accedere per il periodo dal 22 maggio 2012 al 21 maggio 2015 alle anticipazioni di cui all'art. 11, comma 7, lett. b) e c) secondo le seguenti modalità:
  • ai fini della richiesta non rileva il compimento degli 8 anni di iscrizione alla forma pensionistica
  • alle somme erogate si applica la tassazione agevolata prevista per le spese sanitarie
  • restano i limiti percentuali stabiliti dal D.Lgs.252/05 in relazione a ciascuna causale

Nel caso si ricada nelle suddette situazioni e si desidera fare richiesta di anticipazione, occorre che sia allegata attestazione idonea a dimostrare il requisito della residenza, al 22 maggio 2012, nella Provincia colpita dal sisma.

Per informazioni relative alla documentazione da trasmettere al Fondo, si invitano gli interessati a contattare il Numero Verde 800.316.181
 
Aggiornamento 2014 - Relativamente ai criteri temporali di imputazione del regime di tassazione delle anticipazioni, si rimanda alla circolare- consulenza giuridica n.954-11/2013- dell'Agenzia delle Entrate del 15 maggio 2014 pubblicata sul sito della Covip.
Hai bisogno di aiuto?

© Poste Vita S.p.A., Viale Beethoven, 11, 00144 ROMA
PEC: postevita@pec.postevita.it - P.I. 05927271006.
Impresa iscritta alla Sezione I dell'Albo delle Imprese al n. 1.00133.

vai a inizio pagina