visual

Postafuturo

 

Prodotto: Postafuturo Unico (formula a premio unico) e Accumulo (formula a premio ricorrente), è un'assicurazione vita che permette di creare un capitale per il futuro, beneficiando della certezza della rivalutazione annua del capitale investito, garantito in qualsiasi momento.

Collocamento: disponibile dall'ottobre 1999 fino all'8 gennaio 2005

Durata: minima 10 anni

Gestione Separata Posta Più:

  • il contratto Postafuturo Unico/Accumulo è collegato ad una specifica gestione degli investimenti denominata Posta Più (attività costituite da Titoli di Stato ed obbligazioni europee ed internazionali);
  • il capitale assicurato viene rivalutato ogni anno, nel corso della durata contrattuale, in base all'effettivo risultato realizzato dalla Gestione Separata Posta Più in quell'anno;
  • in ogni caso è assicurato un rendimento minimo garantito pari all'1,5% lordo annuo composto a scadenza, in caso di riscatto anticipato e in caso di decesso dell'Assicurato.
I rendimenti netti della gestione Separata Posta Più riconosciuti al cliente dal 1999 al 2004 (al lordo dell'imposta del 12,50%):
Anno Rendimento
1999 4,82%
2000 5,08%
2001 5,27%
2002 5,39%
2003 4,12%
2004 3,14%
Prestazioni

1) A scadenza: restituzione del capitale assicurato rivalutato con il minimo dell'1,50%

Opzioni del Contraente a scadenza di contratto

  • riscuotere il capitale rivalutato alla scadenza
  • possibilità di accettare la proposta di Poste Vita di prorogare la scadenza del contratto (differimento del contratto) usufruendo della Gestione Separata Posta Più senza ulteriori spese
  • optare per una rendita vitalizia eventualmente reversibile ad altra persona. Unica condizione per la conversione del capitale in rendita: l'importo della prima annualità di rendita sia pari o superiore a euro 3.000,00.

 

2) Riscatto totale: possibile dopo il primo anno senza alcuna penalità. La somma riscattata non potrà essere inferiore al capitale iniziale più gli interessi maturati al tasso del 1,5% lordo annuo composto. Riscatto parziale: possibile dopo il primo anno. Si può effettuare una sola volta nell'anno al costo di euro 26,00) purchè il capitale rimanente non sia inferiore a euro 2.500,00 per Unico e a euro 1.000,00 per Accumulo.

 

3) In caso di decesso dell'Assicurato: pagamento ai Beneficiari designati del capitale assicurato rivalutato degli interessi maturati dalla ultima ricorrenza annuale.

 

Importo premio:

  • a partire da 2.500,00 euro per la formula a premio unico
  • a partire da un minimo di euro 600,00 per la formula a premio ricorrente (Accumulo) con la possibilità di versare dopo il primo anno anche rata mensili di euro 50,00.

Commissioni di ingresso: Emissione contratto: euro 26,00 una tantum (fisse)

 

UNICO:

  • 4,00% se il premio versato è inferiore a 50.000,00 euro
  • 3,50% se il premio versato è uguale o superiore a 50.000,00 euro ma inferiore a 130.000,00 euro;
  • 3,00% se il premio versato è uguale o superiore a 130.000,00 euro ma inferiore a 260.000,00 euro;
  • 2,50% se il premio versato è uguale o superiore a 260.000,00 euro.


ACCUMULO:

  • 5,50% sul premio versato e sui successivi versamenti.

 

Vantaggi legali: Possibilità di modificare i Beneficiari in qualsiasi momento; Impignorabilità e insequestrabilità delle somme assicurate (fatti salvi i diritti dei creditori); In caso di morte dell'Assicurato, il capitale assicurato è escluso dall'asse ereditario (fatta salva la quota di legittima prevista per legge).